Blog


FL_lettureportf_post4 (1)

Scopri i lettori di FotoLeggendo 2022


FL_invito_gener (1)

FotoLeggendo: programma giornate inaugurali

Programma delle Giornate Inaugurali

>> Scarica il PDF qui

Letture Portfolio 

Cortile Esterno Officine Fotografiche 

sabato 25 giugno orario: 10 – 13 e 15 – 18

domenica 26 giugno 10 – 13 

I Lettori:  Chiara Capodici – Laura Carnemolla – Claudio Corrivetti –  Lorenzo Castore – Annalisa D’Angelo – Stefano De Luigi –  Tiziana Faraoni –  Renata Ferri (streaming) – Stefano Mirabella – Emanuela Mirabelli  – Maysa Moroni – Chiara Oggioni Tiepolo –  Diego Orlando  – Lina Pallotta – Alessandro Penso – Fiorenza Pinna –  Massimo Siragusa  – Augusto Pieroni – Giulia Tornari 

Costo di una lettura: 15 euro – durata 20 minuti

Info e prenotazioni: https://forms.gle/pQC3bjCxJ9Ypcq8h6

 Scarica il Regolamento qui

Sabato 25 giugno 2022

mattina

Laboratori

Ore 10 – Laboratorio fotografico gratuito per bambini e ragazzi

a cura di Simona Filippini

Ore 10:30 – Laboratorio di Cianotipia gratuito con Giordana Citti

 

Incontri con gli autori – 

Ore 16.30 – sede OF

Incontro con Stephanie Gengotti e visita guidata alla mostra 

 Circus Love – The Magical Life of Europe’s Family Circuses

Ore 17.30 – sede OF

Incontro con Stefano De Luigi e talk su “Pornoland Redux”

 

Incontri tematici -

Ore 11 – sala A*

Presentazione editoriale 

Gioele, il mondo fuori (Self-Publishing) di Fabio Moscatelli

insieme all’autore interverrà Irene Alison

 

ore 15 – sala A

Presentazione Alta Formazione 

Racconti dai Master di Officine Fotografiche

a cura di Lina Pallotta, Augusto Pieroni e Alessandro Penso

 

ore 17 – sala A

Presentazione editoriale
Fastidiosa di Jean-Marc Caimi e Valentina Piccinni (Overlapse, 2022)
in presenza degli autori

 

ore 18 –  sala A 

Paris Photo–Aperture Foundation PhotoBook Awards

Presentazione del Premio e approfondimento su alcuni libri presenti in mostra

con Fiorenza Pinna

 

ore 19.30 sala A –  

Il bacio di Giuda. Fotografia e verità di Joan Fontcuberta (Mimesis Edizioni, 2022)

insieme all’autore interverranno Francesca Adamo, Michele Smargiassi

ore 21.00 – Chiusura Mostre

 

Domenica 26 giugno 2022 

 mattina

Incontri

Ore 11 – sala A 

L’importanza della fotografia sociale
Presentazioni dei progetti curati da Simona Filippini, Tania Boazzelli con Scatto Libero,  Andrea Petrosino e Ornella Mazzola

 

Laboratori

Ore 10:30 – Laboratorio di Cianotipia gratuito con Giordana Citti

Ore 18.00 – Laboratori Street Photography con Stefano Mirabella

Ore 11 – Laboratorio di Ritratto Ambientato gratuito con Alessandro Prinzivalle

 

 

Pomeriggio 

Incontri – 

ore 16 sala A –
Instagram e Fotografia - scenari in continua mutazione . Incontro con Irene Ferri – modera Annalisa Polli

Ore 17 – sede OF
Incontro con Gabriele Cecconi e visita guidata gratuita alla mostra Kuwait Soul

ore 17  – sala A
Presentazione editoriale “Nei miei occhi” di Anna di Prospero, edizione Contrasto, modera l’incontro Alessandra Mauro.

ore 18 – sala A
Incontro con Lorenzo Castore Glitter Blues – modera Lina Pallotta

 

Premiazioni – sala a (circolo illuminati)

ore 19 – Proclamazione del vincitore del Premio Officine Fotografiche al miglior portfolio

ore 19.30 – Proclamazione e premiazione del Premio Emiliano Mancuso 

ore 20.00 – Saluti finali

 

* sala A – Circolo degli illuminati




Call for entry | Photocitizens 2022

PLACE
Photocitizens è un progetto lanciato nel 2015, il cui obiettivo è connettere studenti di fotografia in tutto il mondo.
La prima edizione includeva autori da Italia, Francia, Grecia, Ungheria, Spagna, Turchia e Regno Unito, e per questa seconda edizione la partecipazione sarà ancora più estesa e includerà partecipanti da Spagna, Francia, Regno Unito, Ungheria, Vietnam, Libano, USA, Italia, Grecia, Irlanda e Nuova Zelanda.
Tutte le immagini selezionate saranno proiettate o faranno parte di mostre dedicate al progetto in tutti i paesi partecipanti.


L’arte della sensorialità | Life Framer

Giovedì 16 giugno ore 19.30 in occasione della mostra fotografica collettiva “Life Framer” a Officine Fotografiche Roma, DGexperience organizza una Degustazione dei vini dell’Azienda Agricola Biasiotto in sala espositiva con una breve introduzione alla mostra.

Ecco il programma:

La degustazione

Degustazione guidata di tre vini dell’Azienda Agricola Biasiotto (Quero Vas, BL):

  • Metodo Ancestrale Extra Brut “Zero 15”
  • Prosecco Rosè Millesimato Extra Brut “Tati”
  • Prosecco Millesimato Brut “Andrea Biasiotto”

I vini saranno accompagnati da un piccolo appetizer.


PVC Portfolio_in_Mostra

Premiati Portfolio in mostra – I premiati

Dopo il successo dell’inaugurazione di venerdì 6 maggio 2022 della collettiva “Portfolio in mostra” ecco arrivato il momento di segnalare i nominativi dei premiati:

Portfolio dell’anno 2020 di Autore di Officine Fotografiche a:

“Una Donna” di Tiziana Pennacchi

Secondo Premio a:

“In the own bubble” di Simone Morelli

Terzo Premio a:

“Se una notte d’inverno un viaggiatore” di Laura Bussotti 

Inoltre segnaliamo:

Premio del Pubblico per il maggior numero di voti ottenuti a:

“Nulla di nuovo sotto questo sole” di Claudio Imperi  

E considerato l’evento straordinario dopo la pandemia, sono stati segnalati:

“Io ti ricordo!” di Stefano Majolatesi

“iPhonopatia” di Andrea Taschin

Complimenti a tutti e alla prossima edizione!



Giovani in mostra – under 30

Nel 2022, lo spazio espositivo delle Aule Didattiche di Officine Fotografiche sarà disponibile ad accogliere mostre fotografiche di fotografi Under 30 alle loro prime esperienze espositive personali.
L’iniziativa Giovani in Mostra si pone come obbiettivo quello di incentivare
i fotografi emergenti a superare le difficoltà che gli stessi incontrano nella ricerca di spazi espositivi disposti ad accogliere le loro proposte, nonché superare le titubanze che spesso frenano il desiderio di mostrare al pubblico i risultati delle loro idee, creatività, ricerca.

Lo spazio espositivo, collocato nel cuore delle attività didattiche di Officine, rappresenta l’ambiente ideale per un confronto e una crescita individuale. Gli interessati all’iniziativa dovranno presentare 12 immagini sotto forma di Portfolio o anche fotografie singole che siano comunque legate da un tema o una interpretazione.

Le mostre avranno la durata di 2 settimane e saranno esposte in cornici 40×50 senza vetro.

Coloro che vogliono proporsi dovranno scrivere al seguente indirizzo di posta: contest@officinefotografiche.org indicando nell’oggetto: Giovani in Mostra.

In questa ottica, dal 6 al 20 maggio 2022, MARIKA MONTI, classe 1996, esporrà il portfolio Vincenzo e Antonietta un omaggio ai propri nonni, vincitore del Premio Giovani nel Concorso Intercircoli FIAF del Lazio.


par77379-teaser-story-big

Reportage Sociale: che cos’è

Nel Reportage Sociale le immagini tentano di illustrare la condizione umana, documentano il modo di vivere della gente.

Queste sono tra le fotografie più difficili da realizzare in quanto il fotografo deve possedere una grande umanità, una profonda sensibilità verso i suoi simili, un’enorme umiltà con la quale avvicinarsi a loro e farsi accettare, non sentirsi più estraneo, spettatore, ma partecipe di culture, modi di vita e tradizioni diverse; inoltre deve possedere una buona attrezzatura che deve conoscere a fondo, non importa che sia la più costosa, la più sofisticata, dell’ultima generazione, quello che più importa è che la sappia padroneggiare ad occhi chiusi.

Spesso ciò che accade davanti a lui avviene in un arco di tempo molto breve, a volte non c’è la possibilità di controllare la quantità e la qualità della luce, la pellicola usata, l’apertura del diaframma o il tempo di otturazione. In questi casi ed in queste condizioni è molto importante avere degli ottimi riflessi o, ancora meglio, sarebbe possedere doti di premonizione.

C’è una sorta di complicità involontaria che si crea tra il reporter e l’evento che gli accade davanti: il fotografo è testimone e ciò basta a rendere automaticamente l’evento universale e immortale proprio grazie alla fotografia.

Impresso in maniera precisa e indelebile sulla pellicola fotografica, quel particolare episodio, sia che abbia un orizzonte limitato e circoscritto all’interno di una singola famiglia, sia che riguardi l’intera umanità, oramai è trasmesso al futuro.

Diventa patrimonio collettivo, vive di vita propria, dimostra ogni momento, ogni istante di essere esistito, è monito per il futuro, è verità trasmessa ai posteri (se non manipolata), non verità assoluta però, perché pur sempre mediata dalla cultura, dall’ideologia, dal credo politico o religioso dell’autore, ma pur sempre un tassello importantissimo in grado di farci comprendere la nostra storia.

Non a caso dalla sua nascita in poi, appena le attrezzature, i composti chimici, gli obiettivi lo hanno permesso, un esercito di reporter ha immortalato la vita dell’uomo nel bene e nel male, anche se purtroppo più spesso nel male.

*Lambton County, Ontario, Canada. 1983.
Larry Towell*

Il Laboratorio di Fotografia Sociale con Fabio Moscatelli è in partenza, iscriviti da sito oppure scrivici a: of@officinefotografiche.org

Oltre che nella modalità in presenza è possibile partecipare al Laboratorio di Fotografia Sociale anche in modalità streaming, con gli stessi costi della partecipazione in presenza.

Gli iscritti in modalità streaming riceveranno le registrazioni delle lezioni.