2U6A7170 (1)

No one belongs here more than you

28-29 gennaio 2022 - Seminario teorico pratico di autoritratto

Quando: 29-30 gennaio 2022
Docente: Simona Ghizzoni
Prezzo: 220 euro (più 30 euro di tessera associativa)

L’autoritratto è da sempre considerato una volontà dell’artista di lasciare traccia, testimonianza di sé non solo attraverso le sue creazioni ma anche attraverso la propria rappresentazione fisica. L’autoritratto ha dunque a che vedere con lo spazio intimo, l’identità e la percezione di sé, ma è anche uno strumento di analisi del mondo contemporaneo. Nella due giorni di seminario intensivo esploreremo alcune potenzialità dell’autoritratto e creeremo una serie di immagini collettiva.

Programma:

Sabato 10-13 Un pò di contesto. L’autoritratto nella storia della fotografia. Pre-visualizzazione nell’autoritratto: disegnare un bozzetto. 15-18 Sessione guidata di autoritratti in studio.

Domenica 10-13 Editing e commenti delle immagini del giorno precedente. 15-18 Sessione guidata di autoritratti in studio. Elaborazione delle immagini, editing e preparazione della sequenza finale.

 

 

 

 

 

 

Simona Ghizzoni (1977) è fotografa, artista e attivista per i diritti delle donne.

I suoi lavori sono radicati nel vissuto personale, che Ghizzoni rielabora e interpreta attraverso la fotografia e il video. Conosciuta per il suo lavoro di oltre dieci anni sui disturbi alimentari, Odd Days, e per le serie di autoritratti che affrontano il rapporto viscerale e ambivalente tra essere umano e natura, Ghizzoni sfuma i confini tra racconto autobiografico e documentazione. Anche nei suoi lavori di ispirazione più documentaria, infatti, Ghizzoni tende ad impiegare una narrazione personale e partecipata, che nasce dall’intimo rapporto che crea con i suoi soggetti.

Le sue opere sono state presentate in numerose mostre personali e collettive, tra cui al Nobel Peace Centre, Paris Photo, Photo España, Athens Photo Museum, Ex Mattatoio e Palazzo delle Esposizioni di Roma e figurano in alcune prestigiose collezioni come la Collezione Donata Pizzi. Ha ricevuto diversi premi, come The Aftermath Project, Burn Magazine Emerging Photographer Grant, Margaret Mead Film Festival, Leica Oskar Barnack Award, Sony World Photography Award e World Press Photo nella categoria ritratti, tra gli altri. Ghizzoni è TEDX speaker e tiene regolarmente lectures in varie scuole ed università italiane ed europee. E’ co-fondatrice dell’agenzia MAPS Images. In Italia è rappresentata da MLB Gallery.