un_chien_andalou.2

Corso Elementi di storia del cinema e della fotografia

Inizio corso streaming: da lunedì 18 gennaio 2021
Orario: dalle 19.15 alle 20.45
Docente: Simone Spoladori
Durata: 8 lezioni a cadenza settimanale di 90 minuti
Costo: 160 euro + 30 tessera associativa 2021 (da rinnovare entro l’inizio del corso)

Il corso introduce alla storia del cinema e della fotografia e ad alcune delle loro principali forme espressive e teoriche (organizzazione dello spazio e del tempo, fotografia per il cinema, scala dei piani, tipologie di montaggio, figure di linguaggio, componenti sonore ecc.), fornendo gli strumenti analitici che permettono di imparare a “guardare” un’immagine come opera d’arte ma anche come forma di comunicazione.

Programma degli incontri:

Le origini della fotografia e del cinema
In questo modulo saranno analizzati gli elementi linguistici della fotografia e del cinema delle origini, ponendo inoltre attenzione alle modalità con cui forme d’arte audiovisiva moderne e contemporanee citano e ripropongono alcuni elementi di quella fase della storia delle due arti.

Il montaggio
Il montaggio narrativo, introdotto negli anni ’10, segna la fine del cinema delle origini. Esso ha grande influenza anche sul modo di intendere la fotografia.
Questo incontro è incentrato esattamente sulle diverse concezioni del montaggio, sul rapporto con la fotografia e su come esso sia stato utilizzato dai grandi maestri della Settima Arte.

L’inquadratura e il fuori-campo
Come la fotografia, il cinema incastra una porzione di mondo all’interno di quattro lati. Inquadrare significa sempre compiere una scelta parziale.
In questo modulo saranno illustrate la scala dei piani e dei campi e il complesso rapporto tra il campo e il fuori campo nelle differenti stagioni della storia della fotografia e del cinema.

La luce
Il direttore della fotografia, in un film, è una figura determinante, anche se molti appassionati non sono sempre in grado di definire con certezza quali siano i suoi compiti.
In questo incontro saranno evidenziate le peculiarità artistiche e professionali di tale figura e l’importanza della luce nella costruzione di senso nell’immagine fotografica e cinematografica.

L’immagine e il tempo
In modi diversi, cinema e fotografia manipolano il tempo in modo radicale: possono dilatarlo o comprimerlo, ridefinire la cronologia degli eventi e alterare i rapporti di causa-effetto. In che modo? Quali dispositivi linguistici intervengono maggiormente? Quali sono gli autori che hanno fatto della manipolazione del tempo un chiaro segno distintivo?

L’immagine e lo spazio
In questo modulo saranno trattati gli aspetti scenografici e architettonici dell’immagine cinematografica ma anche in che modo le opere di grandi fotografi organizzano le coordinate spaziali dei loro scatti.

Immagini, volti e voci
In modi diversi, sia il cinema muto, sia il cinema sonoro si servono delle musiche e dei suoni per  produrre senso. Nell’era del cinema sonoro, poi, la voce è diventata un elemento centrale.
In questo modulo saranno considerati differenti esempi di utilizzo del suono.

 Movimenti di macchina e movimenti focali
Oggetto di questo incontro conclusivo è il movimento dell’apparato filmico, cioè della macchina da presa e dello sguardo dell’istanza narrante, ossia la lente della camera stessa. Saranno esaminati gli autori di cinema che hanno fatto di alcuni precisi movimenti un elemento distintivo della propria poetica e i fotografi che hanno lavorato in modo particolarmente significativo sul rapporto tra il fuoco e il fuori-fuoco.

Si prevedono incontri da 90 minuti ciascuno, in orario serale, per un totale di 12 ore.

In ogni incontro saranno proiettate numerose sequenze estratte da film fondamentali per la storia del cinema. Le stesse sequenze saranno rese disponibili ai partecipanti attraverso un’area privata sul web.

Sarà inoltre distribuita una piccola dispensa che include la filmografia completa dei film citati e alcuni schemi riassuntivi.

 

Info pratiche:
I corsi in streaming sono effettuati con l’insegnante collegato dal vivo tramite la piattaforma zoom.us, con classi a numero chiuso.
Gli iscritti al corso riceveranno le istruzioni per collegarsi negli orari dei corsi.
Per seguire i corsi in streaming con buoni risultati è consigliabile disporre di una connessione adsl o superiore.
Le lezioni saranno registrate e sarà possibile rivederle, ai soli iscritti al corso, per una settimana a partire dal giorno seguente ogni lezione.


Insegnanti


Corsi disponibili

Fascia oraria Data di inizio Disponibilita'
Lunedí 19:15 - 20:45 | Simone Spoladori 18/01/2021 ISCRIVITI


Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio