Man Ray Mani 1932

Corso Pittura, Fotografia, Cinema

Docente: Maurizio G. De Bonis
Inizio: 23 ottobre 2018
Lezioni: 10
Ore: 20
Durata: 3 mesi
Frequenza: martedì 17-19
Numero massimo di partecipanti: 12
Costo: 350€ in tre rate, 100€ all’iscrizione (+ 30€ se non ancora soci) , 125€ all’inizio del corso, 125€  alla fine del primo mese di lezione.

Pittura, Fotografia, Cinema
La natura ambigua dell’immagine

Attraverso un processo evolutivo di carattere linguistico, filosofico e tecnico la natura dell’immagine, in special modo da quando è iniziata l’era digitale, sembra mutare costantemente in modo incontrollabile e totale.
In realtà, l’immagine mantiene sempre la sua base di potente ambiguità ed è proprio questa base che permette a questo elemento di collocarsi in un territorio senza confini certi tra pittura, cinema e fotografia.
Il corso, attraverso un lavoro di comparazione tra opere pittoriche, lavori fotografici e sequenze cinematografiche, metterà in evidenza la vicinanza tra queste tre diverse discipline e le modalità attraverso le quali le immagini si sviluppano nell’ambito di territori vicini e in molti casi sovrapponibili.
Un percorso divulgativo per capire cosa guardiamo quando ci rapportiamo a un dipinto, a una fotografia o a un film e perché pittura, fotografia e cinema sono arti indissolubilmente legate tra loro. 

 

Immagine in alto: Man Ray, “Mani”, 1932


Insegnanti



Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio