ScuolaBiennaleCampagna

Scuola Biennale di Fotografia

Durata: da novembre 2017
Frequenza: da 3 a 5 volte la settimana, (lezioni di mattina e pomeriggio)
Modalità: lezioni teoriche e pratiche in aula e in esterno, laboratori

Certificato: attestato di merito (a superamento dell’esame finale)
Alunni per classe:  massimo 12
Costo: 4200 euro il primo anno – 4700 euro il secondo anno

 

La Scuola Biennale di Fotografia è rivolta a coloro che intendono avere una formazione completa, teorica, tecnica e critica, in fotografia, nel contesto dell’arte contemporanea. Obiettivo della scuola biennale è fornire allo studente gli strumenti essenziali per intraprendere un percorso artistico autonomo.

L’impegno di studio è da intendersi a tempo pieno. Il programma prevede lezioni frontali e laboratori durante tutta la settimana, con docenti del calibro di Augusto Pieroni, Maurizio G. De Bonis, Lina Pallotta, Samantha Marenzi, Massimo Siragusa, ed interventi di importanti personalità della fotografia europea.

Durante gli orari di lezione, la scuola mette a disposizione degli studenti l’attrezzatura di sala posa e di camera oscura, compresi i materiali consumabili per la camera oscura, computer Mac per i laboratori in aula digitale, e l’attrezzatura di medio e grande formato per le esercitazioni che si terranno durante i due anni di corso.

Gli allievi saranno coordinati dai docenti per i programmi dei singoli corsi, le prove pratiche di laboratorio (quando previste) e gli approfondimenti teorici o tecnici. Il fine è sviluppare nello studente uno spirito critico che gli consenta di ideare e progettare in maniera autonoma i propri lavori fotografici, finalizzandoli alla realizzazione di mostre, libri, opere multimediali, e più in generale progetti d’arte.

Il primo anno di corso è pensato per fornire una solida preparazione sui princìpi della teoria e della tecnica fotografica, sulla post-produzione digitale, sui principali schemi d’illuminazione, sui processi di camera oscura, al contempo pone le basi per una formazione artistica e critica. Il secondo anno sarà dedicato agli approfondimenti sui linguaggi della fotografia, dal ritratto al paesaggio urbano, alle diverse modalità del racconto in fotografia. Non mancheranno insegnamenti di storia e critica della fotografia, inserite nel più ampio settore delle arti visive, e moduli tecnici di illuminazione e post-produzione avanzata.

La Scuola Biennale di Fotografia assicura una formazione di oltre ottocento ore in due  anni, con i migliori professionisti e insegnanti. Gli studenti si troveranno immersi in un ambiente vivace che è diventato un punto di riferimento per la fotografia in Italia, e approfitteranno delle occasioni che offre un centro poliedrico come Officine Fotografiche, con l’organizzazione annuale di due festival di fotografia, mostre, workshop, presentazioni editoriali, collaborazioni con altre istituzioni italiane ed estere, e una serie di attività formative gratuite dedicate ai suoi soci.

Gli studenti avranno la possibilità di entrare in contatto con figure di riferimento del mondo delle fotografia e saranno accompagnati in un percorso che li porterà a formare un forte spirito critico e competenze che non si limitano alla tecnica ma abbracciano tutti gli aspetti del mondo dell’immagine fotografica.

Al termine del primo anno di corso è previsto un esame propedeutico al passaggio all’anno successivo. Terminato il biennio lo studente dovrà sostenere un esame con una commissione esterna di alto profilo, al superamento del quale sarà rilasciato un attestato di merito.

È possibile l’iscrizione diretta al secondo anno della scuola superando un esame che dimostri conoscenze pregresse negli argomenti trattati durante il primo anno di corso della scuola biennale.

Prima di iscriversi è necessario sostenere un colloquio in sede. Per informazioni e appuntamenti contattare la Segreteria.

[Illustrazione di Maurizio Ceccato]


Insegnanti

Augusto Pieroni
Augusto Pieroni
Lina Pallotta
Lina Pallotta
ritratto di massimo siragusa
Massimo Siragusa
Maurizio De Bonis
Maurizio G. De Bonis
Samantha Marenzi
Samantha Marenzi
Alberto Di Cesare
Alberto Di Cesare
docenti foto
Manuel Guffanti
Tiziana Faraoni
Tiziana Faraoni
ritratto di andrea tarquini
Andrea Tarquini
Daphne Tesei
Daphne Tesei
_DSC7201
Maurizio Valdarnini​
ritratto di roberto nieddu
Roberto Nieddu

Richiedi informazioni

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio